logo Cartolimena

ufficio scuola informatica

logo Buffetti

Software

Per informazioni e/o ulteriori chiarimenti contatta la nostra assistenza:

eBRIDGE Dichiarativi

eBRIDGE Dichiarativi

La linea Dichiarativi della collana software eBridge si rivolge a professionisti ed aziende per assolvere in modo completo ed affidabile di tutti gli obblighi previsti in materia di dichiarazioni fiscali e calcolo delle imposte. Le peculiarità del prodotto software fiscale sono la gestione di una Anagrafica comune a tutte le procedure e la ripresa dati dalle procedure contabili della linea eBridge. Molte sono le funzionalità ed i supporti correlati al software, quali le istruzioni Ministeriali in linea, l’integrazione tra tutte le procedure fiscali e la gestione di backup e ripristino delle dichiarazioni. Il tutto gestibile con estrema semplicità, precisione nelle elaborazioni, affidabilità delle soluzioni adottate e, soprattutto, un attento sistema di controllo e un help operativo che guidano l’operatore e segnalano gli eventuali errori.

Maschere video

Particolare cura è stata posta nel disegno delle maschere video al fine di facilitare e velocizzare l’inserimento dei dati; l’operatore utilizza un flusso di compilazione sostanzialmente identico al modello ministeriale, senza così richiedere particolare impegno nella comprensione del funzionamento del software.

Calcoli in automatico

Tutte le operazioni necessarie per la compilazione delle dichiarazioni, dai calcoli matematici ai riporti dei dati, sono effettuate direttamente, senza necessità di alcun intervento da parte dell’utente. Quest’ultimo può comunque sempre optare per la funzione “calcoli manuali”, nel caso di specifiche necessità, prevista all’interno di ogni quadro della dichiarazione stessa.

Controllo di congruità dei dati

I dati anagrafici e numerici indicati nei campi, vengono costantemente analizzati dalla procedura che segnala, con apposite maschere di avvertenze, eventuali incongruenze. I sistemi di controllo vanno dalla semplice verifica del dato singolo ad un più sofisticato controllo dei vari dati che provengono da sezioni e/o quadri differenti e che debbono mantenere una propria coerenza e consistenza.

Completezza delle opzioni di stampa

Sono previste numerose stampe di supporto alle procedure che permettono una completa consultazione cartacea per controlli e riepiloghi. È possibile effettuare stampe con qualsiasi tipo di stampante. Tramite la stampa laser o in formato PDF delle dichiarazioni, il modello ministeriale viene riprodotto fedelmente con un notevole risparmio di “ tempo e denaro”.

Tabelle e istruzioni ministeriali

La tabelle e le istruzioni ministeriali previste dalla normativa e pubblicate in gazzetta, sono disponibili a video con una semplice selezione di appositi tasti funzione.

Controlli di qualità

Il prodotto eBridge ha conseguito un elevato livello di affidabilità mediante i severi controlli di qualità a cui viene sottoposto ogni anno. Prima di essere commercializzato e distribuito viene certificato da uno specifico settore incaricato a tale controllo e, successivamente, viene analizzato da esperti fiscali.

Dichiarazione annuale IVA

Il modulo gestisce la compilazione e il calcolo dell’imposta a debito o credito per i regimi Normale, Ter, Quater. È prevista anche la gestione delle dichiarazioni nei casi di società controllanti e controllate, fusioni e scissioni, regime di liquidazione per fallimenti e art. 74. I tributi da versare e i crediti scaturiti dalla dichiarazione, confluiscono nella delega unificata per il periodo interessato. In presenza di crediti, viene effettuata la compensazione dei debiti sino a capienza degli stessi. Il prodotto consente di anticipare il lavoro d’inserimento delle dichiarazioni a tutti quegli utenti che debbono compilare la dichiarazione IVA, da allegare, come fascicolo, in una delle tre dichiarazioni unificate. I dati inseriti saranno importati all’interno della dichiarazione Unificata automaticamente, al momento dell’installazione del software specifico, con l’apposita funzione di adeguamento dati. Viene prevista una importazione dati da altre procedure software non eBridge. La procedura prevede la massima integrazione con i prodotti contabili appartenenti alla collana eBridge. Questa caratteristica permette, in presenza dei moduli contabili, di ottenere una compilazione automatica della dichiarazione, in quanto, parte dei dati, sono ripresi automaticamente dalla situazione IVA presente in contabilità. Il modulo dichiarazione annuale IVA prevede la presentazione della dichiarazione tramite Trasmissione Telematica e la stampa della dichiarazione ad uso del contribuente tramite Laser i in formato PDF.

Comunicazione annuale dati IVA

E’ l’applicazione software predisposta per la gestione del modello dell’Agenzia delle Entrate contemplato dall’art. 9 del D.P.R. 7 dicembre 2001 n. 435. Il programma assolve a tutti gli obblighi previsti:

  • Compilazione del modello tramite inserimento manuale dei dati o attraverso apposita funzione di prelievo delle informazioni IVA dalle Contabilità eBridge ;
  • Stampa laser del modello senza limitazioni ;
  • Formazione del file secondo il tracciato ministeriale per la trasmissione telematica da parte del contribuente o dell’intermediario.

Il modulo software Comunicazione annuale dati IVA è utilizzabile autonomamente. Integrato ai prodotti di Contabilità eBridge permette di ottenere la compilazione automatica del modello e la condivisione degli archivi aziendali.

Dichiarazione 730

Il modulo prevede tutti gli adempimenti richiesti dal modello 730 e consente ai professionisti di effettuare la loro attività di consulenza a contribuenti persone fisiche (privati, pensionati, dipendenti, ect.) presentando, all’Amministrazione Finanziaria, la dichiarazione in forma telematica oppure predisponendo la stampa del modello 730 base da presentare al sostituto d’imposta o al Caf.Il prodotto può essere utilizzato anche da Sostituti d’imposta che prestano assistenza fiscale ai propri dipendenti, con la limitazione di un numero massimo di 10.000 dichiarazioni. Il prodotto, oltre alla stampa dei modelli su laser o in formato PDF, fornisce a video e su carta bianca un riepilogo della dichiarazione simile al prospetto di calcolo 730/3 che consente al professionista di fornire al proprio cliente, in forma anticipata, i valori d’imposta a debito o a credito spettanti. Vengono generati i fili da inviare al Caf con il quale la Buffetti ha stipulato una convenzione come centro di raccolta e al CafDoc ( Caf Dottori Commercialisti), nel rispetto delle specifiche previste nelle convenzioni, dove il professionista diventa Unità locale CAF quindi centro di raccolta. Il prodotto non è indirizzato ai Caf come intermediari, in quanto non gestisce particolari servizi e prevede un numero massimo di 10.000 dichiarazioni. Per rendere completo il servizio di consulenza, il prodotto prevede il calcolo dell’imposta ICI e la relativa dichiarazione, da presentare in caso di variazione dei dati relativi a terreni e fabbricati.

Dichiarazioni dei redditi Upf, Usp, Usc, Uenc

Le procedure di Dichiarazione dei Redditi consentono di elaborare, in maniera semplice ed intuitiva, le dichiarazioni dei soggetti interessati attraverso un pannello di controllo (Scelta Quadri) che permette di monitorare costantemente lo stato di compilazione dei quadri. Scelta Quadri: attraverso la Scelta Quadri è possibile “navigare” nell’ambito di tutti i lavori necessari per il completamento della dichiarazione. I quadri della dichiarazione vengono esposti in base alla sequenza logica di compilazione; i quadri compilati e definitivi vengono evidenziati con un “visto” che li contraddistingue rispetto ai quadri ancora da compilare. In corrispondenza di ogni quadro vengono indicati inoltre il numero degli elementi inseriti e la data di compilazione. Anteprima di stampa: durante la compilazione dei quadri il software permette di avviare un’anteprima di stampa a video su modello ministeriale con i dati presenti sul quadro attivo, consentendo così di poterne controllare la corretta compilazione. Il programma consente, inoltre, l’archiviazione delle stampe in formato PDF per poterle consultare in qualsiasi momento. Visualizzatore PDF: consente di consultare le dichiarazioni precedentemente archiviate in formato PDF. Visualizzatore file telematico: consente all’utente di visualizzare “in chiaro” il contenuto del file telematico, con possibilità di navigare all’interno del file stesso, selezionando e visualizzando le singole dichiarazioni ed i singoli quadri. Gestione off-line dati studi di settore: attraverso un apposito pulsante, il professionista può inviare, tramite posta elettronica, una mini applicazione al proprio cliente. Quest’ultimo, senza dover eseguire alcuna installazione né configurazione software, ha la possibilità, avviando l’applicazione, di fornire i dati richiesti inviandoli al professionista via e-mail. I dati vengono poi importati all’interno di NORMA tramite una procedura automatica.

  • Presenza di molteplici stampe di controllo e verifica.
  • Generazione automatica del quadro.
  • Gestione del ravvedimento operoso.
  • Presenza di prospetti aggiuntivi, all’interno dei quadri, al fine di favorire la determinazione di valori da indicare nei quadri della dichiarazione (calcolo giorni di possesso, prospetti spese manutenzione, prospetto plusvalenze, dettaglio spese mediche, ecc.).
  • Controllo della congruenza dei parametri o degli studi di settore con relativo adeguamento.
  • Stampa della dichiarazione su modulistica laser.
  • Gestione dei crediti d’imposta.
  • Formazione del file telematico da inviare all’Amministrazione Finanziaria.
  • Importazione dati da altre procedure diverse da eBridge.
  • Stampa su modello prestampato del prospetto suddivisione quote.

Unico persone fisiche (Upf)

Il prodotto consente di elaborare la dichiarazione dei redditi per le persone fisiche che rientrano nell’utilizzo del modello Unico in forma unificata, oppure, per coloro che necessitano del solo fascicolo dei redditi. Questi ultimi soggetti sono persone fisiche non in possesso di partita IVA, che non hanno usufruito dell’assistenza fiscale prevista dal modello 730. Calcola ed applica la clausola di salvaguardia; prevede l’importazione automatica dei dati dal modulo 730 dell’anno in corso. Il prodotto si integra perfettamente con gli altri appartenenti alla collana eBridge. Il software prevede anche una importazione dati da altre procedure. Come previsto dalla normativa, la procedura fiscale eBridge prevede la formazione del file dati per la trasmissione telematica delle dichiarazioni, che, tramite il software Entratel distribuito dall’Amministrazione Finanziaria o tramite il software Telematico Facile, vengono verificate ed inviate. Viene effettuato il calcolo delle imposte e dei contributi previdenziali delle varie categorie di lavoro autonomo e quello relativo al contributo IVS per artigiani e commercianti. I tributi da versare e i crediti scaturiti dalla dichiarazione confluiscono nella delega unificata per il periodo interessato. In presenza di crediti, viene effettuata la compensazione dei debiti sino a capienza degli stessi. Sono previste le seguenti funzioni:

  • Stampa della dichiarazione ICI e relativo calcolo e stampa del versamento dell’imposta comunale prevista per terreni e fabbricati.
  • Controllo della congruenza dei ricavi o degli studi di settore con relativo adeguamento.
  • Generazione automatica del quadro relativo ai redditi di partecipazione sulla base dei dati presenti nel quadro dei soci della dichiarazione società di persone.
  • Utili stampe di controllo.
  • Stampa su laser o in formato PDF della dichiarazione ad uso del contribuente.

Unico società di persone (Usp)

Vengono previsti tutti i quadri contemplati dal modello ministeriale. Il prodotto prevede numerosi automatismi e funzioni. Ad esempio, elabora la stampa del prospetto ripartizione utili da consegnare ai soci o, nel caso parte dei dati dalla situazione contabile o da qualsiasi altro modulo eBridge riguardante l’adempimento. Il prodotto prevede una importazione da altre procedure. Come previsto dalla normativa, la procedura fiscale eBridge prevede la formazione del file dati per la trasmissione telematica delle dichiarazioni, che tramite il software Entratel (distribuito dall’Amministrazione Finanziaria) vengono verificate e inviate. I tributi da versare e i crediti scaturiti dalla dichiarazione confluiscono nella delega unificata per il periodo interessato. In presenza di crediti viene effettuata la compensazione dei debiti sino a capienza dei crediti. Sono inoltre previste le seguenti funzioni:

  • Stampa della dichiarazione ICI e relativo calcolo e stampa del versamento dell’imposta comunale prevista per terreni e fabbricati.
  • Creazione automatica del quadro RH (redditi di partecipazione) dei soci qualora la loro dichiarazione sia presente nell’ambito del prodotto Unico Persone Fisiche.
  • Controllo della congruenza dei ricavi o degli studi di settore con relativo adeguamento.
  • Generazione automatica in Unico persone fisiche dei soci del quadro Redditi di Partecipazione.
  • Utili stampe di controllo.
  • Stampa su laser o in formato PDF della dichiarazione ad uso del contribuente.

Unico società di capitale ed Unico enti non commerciali (Usc ed Uenc)

Per questi soggetti, la dichiarazione risulta unificata, ovvero come per le persone fisiche e le società di persone, comprende oltre i redditi, la parte IVA, gli studi di settore. Sono contemplati tutti i quadri del modello ministeriale. Il prodotto ha numerosi automatismi e funzioni. Ad esempio prevede la gestione delle fusioni e scissioni o delle cessioni delle eccedenze oltre ad una serie di prospetti come quelli relativi alle spese di rappresentanza o di manutenzione e delle sopravvenienze. I prodotti della linea fiscale prevedono la massima integrazione con gli altri prodotti appartenenti alla collana eBridge. Questa caratteristica permette anche di ottenere la compilazione di determinati quadri della dichiarazione, prelevando parte dei dati dalla situazione contabile o da qualsiasi altro modulo eBridge. Il prodotto prevede una importazione dati da altre procedure non eBridge. Come previsto dalla normativa, la procedura fiscale eBridge prevede la formazione dei dati inerenti la trasmissione telematica delle dichiarazioni che, tramite il software Entratel (distribuito dall’Amministrazione Finanziaria) vengono verificate e inviate. I tributi da versare e i crediti scaturiti dalla dichiarazione confluiscono nella delega unificata per il periodo interessato. In presenza di crediti, viene effettuata la compensazione dei debiti sino a capienza degli stessi. Sono inoltre previste le seguenti funzioni:

  • Stampa della dichiarazione ICI e relativo calcolo e stampa del versamento dell’imposta comunale, prevista per terreni e fabbricati.
  • Gestione del regime di trasparenza, consolidato nazionale e mondiale.
  • Controllo della congruenza dei ricavi o degli studi di settore con relativo adeguamento.
  • Utili stampe di controllo.
  • Stampa su laser o in formato PDF ad uso del contribuente.

Dichiarazione dei sostituti d’imposta 770

Consente la gestione di tutti i modelli delle due dichiarazioni, previste per i sostituti d’imposta, modello 770 Semplificato e modello 770 Ordinario. Il prodotto effettua la compilazione di alcuni quadri della dichiarazione prelevando dati dalla situazione contabile eBridge, dalle Paghe o da qualsiasi altro modulo eBridge riguardante l’adempimento. Il prodotto prevede una importazione dati da altre procedure non eBridge. Questa funzione di importazione consente ad altri applicativi gestionali, che producono alcuni elementi da riportare nel 770, di utilizzare il modulo eBridge per espletare quanto richiesto dalla normativa. I tributi erariali e contributivi da versare scaturiti dalle relative gestioni, confluiscono nella delega unificata per il periodo interessato. Il modulo, inoltre, consente di effettuare una serie di automatismi e funzionalità:

  • Importazione dei dati dei quadri principali, utilizzando il tracciato ministeriale richiesto per il supporto magnetico. I dati relativi agli importi vengono acquisiti sia arrotondati all’unità di Euro, che al centesimo. Questa particolarità consente di acquisire dati da più applicativi gestionali, confluendo tutte le informazioni su una unica dichiarazione.
  • Utili stampe di controllo.
  • Stampa su laser o in formato PDF della dichiarazione dei sostituti d’imposta.

Deleghe di versamento F24 ed F23

E’ il modulo che integrandosi con i vari software contabili, dichiarativi e lavoro permette la gestione della delega unificata (Mod. F24) prevedendo il collegamento ed il recupero delle informazioni da tutte le elaborazioni attive che generano versamenti di tributi erariali o contributi periodici. Con uno specifico modulo è prevista la formazione dei file telematici, F24 o CBI, con i quali presentare in forma telematica il modello F24 con il relativo versamento presso l’Agenzia delle Entrate o alla propria banca. Nell’ambito del modulo di delega vengono quindi a confluire tutti i debiti e crediti. I debiti possono essere compensati con eventuali crediti anche di natura diversa. È prevista la facoltà di gestire deleghe con scadenze diverse anche nell’ambito dello stesso periodo. E’ prevista anche la gestione del modello F23, per il pagamento di tasse, imposte, sanzioni ed altre entrate. Per entrambe i modelli è contemplata la stampa laser oltre che la possibilità di effettuare il salvataggio del modello in formato PDF. Il modulo assolve all’obbligo di pagamento telematico previsto nel D.L. 223/06 per i soggetti titolari di partita Iva.

Compensi strutture sanitarie private

Modulo software per la gestione dei compensi che le strutture sanitarie private incassano per conto dei medici professionisti che esercitano l’attività professionale all’interno della struttura. Le principali funzioni previste dal prodotto sono:

  • gestione dei dati relativi ai compensi degli esercenti attività di lavoro autonomo, mediche e paramediche;
  • integrazione completa con i moduli contabili dai quali il prodotto acquisisce le riscossioni;
  • stampa del registro dei compensi;
  • calcolo automatico dell’imposta di bollo, in presenza di operazioni esenti, con possibilità di modifica di quanto calcolato;
  • elaborazione e stampa della comunicazione e del file ministeriale da inviare all’Agenzia delle Entrate.

Dichiarazioni d’intento

Il modulo prevede la comunicazione all’Agenzia delle Entrate, delle dichiarazioni d’intento ricevute dai soggetti che cedono beni o forniscono servizi nei confronti di contribuenti che si avvalgono della facoltà di effettuare acquisti senza applicazione dell’imposta. La facoltà di acquistare senza pagamento dell’imposta è riservata ai cosiddetti esportatori abituali, coloro, cioè, che nell’anno solare precedente o nei dodici mesi precedenti hanno registrato esportazioni e altre operazioni ad esse assimilate per un ammontare superiore al 10% del volume d’affari conseguito nello stesso periodo. La comunicazione dei dati contenuti nelle dichiarazioni di intento ricevute, prevista dall’art. 1, comma 1, lett. c), del decreto legge 29 dicembre 1983, n.746, convertito dalla legge 27 febbraio 1984, n. 17, come integrato dall’art. 1, comma 381, della legge 30 dicembre 2004, n. 311, deve essere effettuata esclusivamente per via telematica, direttamente o tramite intermediari abilitati,entro il giorno 16 del mese successivo a quello in cui la dichiarazione d’intento è stata ricevuta.